Come risparmiare soldi velocemente: guida in 8 passi

Condividi

In tempi difficili come questo tutti vogliono sapere come risparmiare soldi velocemente, che sia per le vacanze dall’anno prossimo o per mettere da parte una certa somma. In questa guida ti svelerò 8 semplici passi che ti aiuteranno ad accumulare un piccolo patrimonio o quanto meno a limitare le spese. Potresti iniziare, ad esempio, a stilare una lista della spesa prima di andare al supermercato e a comprare solo ed esclusivamente le cose che hai scritto sul foglio.

Puoi anche invitare gli amici a casa invece di uscire, smettere di fumare o fumare il tabacco invece delle sigarette. Le soluzioni sono tante, basta avere la forza di volontà necessaria!

Acquista su internet

Comprare su internet, soprattutto se sei iscritto alle newsletter dei tuoi negozi preferiti, comporta molti vantaggi. Primo tra tutti non devi uscire di casa, di conseguenza puoi risparmiare i soldi per il carburante e eventualmente per l’autostrada. In secondo luogo, ti permette di comparare in pochissimo tempo tanti siti web per approfittare dell’offerta migliore del momento.

Quante volte ti è capitato di andare in un negozio e di compare un articolo che ti sembrava avesse uno sconto pazzesco, per poi scoprirlo a un prezzo ancora più basso nel negozio affianco? Bene, con lo shopping online queste cose non succedono, perché hai tutto il tempo del mondo per fare la scelta giusta. Nessun commesso che ti mette fretta, nessuna fila per i camerini: l’unica cosa che devi fare è controllare che il capo in questione non sia già più scontato da un’altra parte.

Non mangiare fuori

Sembrerà banale, ma hai mai pensato a quanti soldi potresti risparmiare se mangiassi fuori soltanto una volta a settimana? Immagina quanto potresti mettere da parte se uscissi dopo aver mangiato o se a lavoro ti portassi il pranzo da casa. È vero, è bello non dover cucinare e lo è ancora di più non lavare i piatti, ma i costi degli alimenti al supermercato sono estremamente più bassi. Se hai veramente bisogno di risparmiare soldi in fretta, considera di fare scorta di sughi, burger, zuppe già pronte o verdure da congelare. Non è la cosa più sana del mondo, ma non devi mangiarli tutti i giorni e probabilmente è pur sempre meglio di un McDonald’s 😉

Usali quando hai voglia di ordinare qualcosa da Just Eat, o magari prova tu stesso a prepararti un bel panino o del sushi. Con un po’ di pratica imparerai a cucinarti da solo i tuoi piatti preferiti e, chissà, magari coltiverai un nuovo hobby!

Come risparmiare soldi velocemente

Metti da parte gli spiccioli

Hai mai contato quanti soldi ti rimangono in tasca a fine giornata? Forse non ci hai fatto caso, ma probabilmente potrai trovarci il resto di una 5 euro o addirittura qualcosina in più. Usiamo monete tutti i giorni, per la metro, per il caffè o per gli snack alle macchinette, ma quante volte riponiamo il resto nel portafogli? Molte poche. Se vuoi imparare come risparmiare soldi velocemente, inizia a mettere gli spiccioli in un salvadanaio e alla fine del mese ti sorprenderai.

Riduci le spese di gas e luce

Sapevi che facendo attenzione puoi ridurre il costo annuale delle bollette anche di 200 euro? Ti svelo tutti i trucchetti in questa guida, ma in generale ti ricordo due regole d’oro: stacca tutti gli apparecchi elettronici che non usi e sfrutta le ore fuori picco. Oltre a questo, puoi risparmiare tenendo il termostato entro i 20°, usando la lavastoviglie (ebbene sì) oppure utilizzando lampadine a led.

Metti da parte il 10% dello stipendio

Un altro metodo per risparmiare velocemente consiste nel mettere da parte subito il 10% per cento dello stipendio. Avere un fondo per le emergenze, anche se sei giovane, è estremamente importante. Non voglio fare l’uccello del malaugurio ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e sono sicuro che non ti piacerebbe dover dipendere da qualcun altro nel momento del bisogno. Perciò datti un pizzico sulla pancia e, se ad esempio guadagni 1000 euro al mese, fai come se fossero soltanto 900 e metti da parte subito 100 euro. Soltanto così alla fine dell’anno avrai risparmiato 1200 euro…non poco se ci pensi!

Monitora le spese

Se non riesci a resistere alla voglia di fare shopping, ti consiglio di utilizzare delle app o un’agenda in cui mettere nero su bianco tutto ciò che compri nell’arco di un mese. All’inizio può sembrare noioso, ma ti assicuro che se continuerai a registrare tutte le volte che ti sei fatto un regalo da Tiger o che hai comprato una maglietta da Zara, ti renderai conto che spendi molto più del necessario. Oggigiorno, infatti, i prezzi bassi ci spingono ad acquistare sempre di più, perché pensiamo “sono solo 5 euro, che male potrà farmi?” E così ci ritroviamo la casa e il guardaroba pieni di oggetti inutili, che non useremo mai.

Per tenere a bada le spese ti consiglio il Kakebo, l’agenda dei conti giapponese che ti insegna a coltivare la motivazione e l’autodisciplina necessarie per risparmiare.

come risparmare soldi velocemente

Annulla abbonamenti inutili

A che serve pagare l’abbonamento della palestra se poi non ti presenti? Soltanto a sentirsi più in colpa e a far diminuire i soldi nel portafogli. Se vuoi imparare come risparmiare soldi velocemente, inizia a disiscriverti da tutti i servizi fisici e online che non utilizzi più e rinuncia a quelli che non sono veramente necessari. Ad esempio, Amazon fa già consegne in tempi record, hai davvero bisogno di pagare 3,99 euro al mese per l’iscrizione a Prime? La stessa cosa vale per Spotify o per Netflix. Sono servizi a cui puoi rinunciare se hai in mente un obiettivo da raggiungere.

Usa la regola delle 24 ore

In ultimo, ti do un suggerimento che per me ha sempre funzionato. Prima di comprare qualcosa, aspetta 24 ore e comprala soltanto se sei ancora convinto. Nella maggior parte dei casi si tratterà più che altro di uno sfizio momentaneo o di qualcosa che puoi facilmente sostituire con un’alternativa più economica.

Personalmente io uso questo metodo quando ho voglia di mangiare fuori (il che capita spesso). Mi auto convinco a cucinare almeno per quella sera, promettendomi che il giorno dopo potrò ordinare. Sai come va a finire? Puntualmente mi dimentico di ciò che ho detto o mi vien voglia di cucinare anche la sera dopo 🙂


Condividi

Lucia

Appassionata di letteratura, lingue, viaggi e cucina esotica. Scrivo perché non posso fare a meno di comunicare in ogni forma possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *